Open Access Accesso aperto  Accesso limitato Accesso riservato

«Quella giovial consuetudine de’ donativi che si chiamano il Zappato». Una festa barocca alla corte dei Savoia

Martina Seguro

Abstract


Forse a causa delle notizie frammentarie e della documentazione lacunosa, gli importanti studi condotti negli ultimi anni sulle feste allestite a Torino nel Seicento non hanno prestato particolare attenzione a un genere peculiare della corte sabauda, lo zapato, una festa costruita intorno allo scambio di doni che veniva organizzata a corte il 6 dicembre, giorno di San Nicola, o alla vigilia della festività. Frutto di accurate ricerche archivistiche e bibliografiche, il saggio fa luce su questo genere spettacolare, ne indaga gli aspetti teatrali e musicali e dà conto delle numerose attestazioni inedite reperite: attestazioni che portano il numero degli zapatos dai poco meno dei quindici esemplari conosciuti a circa cinquanta (sei testimoniati anche da libretti a stampa) e ampliano l’arco cronologico dagli anni Dieci all’intero secolo.

 

*****

 

A baroque festival at the Savoy Court: the zapato

 

 

 

Owing perhaps to fragmentary information and incomplete documentation, important studies carried out during recent years on the festivities organized at Turin in the seventeenth century have not paid particular attention to a characteristic festivity of the Savoy court: the zapato. Centred around the exchange of gifts, the festivity was organized at the Court on December 6, St. Nicholas Day, or on the evening before. The present paper, the result of careful archival and bibliographic research, throws light on this genre of entertainment, investigating the theatrical and musical aspects and giving account of the numerous unpublished testimonies discovered: testimonies that bear the number of the zapatos, from the fifteen known examples to approximately fifty others (in addition, six witnessed by printed librettos), and amplify the chronological span from the first decade to the whole century.



Full Text

PDF TXT

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Torna al sito della Società Italiana di Musicologia