Articoli più recenti

LEVI Campus 2017. Terzo ciclo di seminari interdisciplinari per dottorati con discipline musicologiche

Inserito in Segnalazioni dai Soci

LEVI Campus 2017

Venezia - Fondazione Ugo e Olga Levi
26 giugno - 1 luglio 2017

Terzo ciclo di seminari interdisciplinari per dottorati con discipline musicologiche

Nel corso della storia della musica i concetti di ritmo e metro e le loro relazioni sono stati affrontati da specifiche angolature dipendenti dal rapporto della musica con il contesto scientifico, filosofico ed estetico. 
I seminari propongono alcuni snodi fondamentali, esaminando, sulla base di casi emblematici, le soluzioni raggiunte sul versante teorico e pratico, dall’antica Grecia, che fissa precisi orientamenti e la terminologia tecnica, all’età contemporanea estendendosi per quanto concerne il Novecento e l’etnomusicologia ai complessi legami con le scienze moderne come, fra l’altro, fisica, biologia e neuroscienze.

Riflessioni su ritmo e metro

All’introduzione generale seguiranno otto seminari (3-4 ore ciascuno), svolti da docenti dalla specializzazione internazionalmente riconosciuta: Martin Clayton (Durham), Ruth DeFord (New York), Stefan Hagel (Vienna), Pedro Memelsdorff (Tours), Angelo Orcalli (Udine-Parigi), William Rothstein (New York).
Sulla base delle esperienze maturate nelle edizioni 2015 e 2016 e dei suggerimenti pervenuti, la partecipazione interattiva dei dottorandi sarà facilitata attraverso la preliminare costituzione di gruppi di discussione, i cui criteri e compiti saranno decisi collegialmente, e la struttura dei singoli seminari che prevede i necessari spazi per i loro interventi.
Il tema, la sua articolazione e i docenti sono stati decisi, sentiti anche altri colleghi, dal gruppo di lavoro LEVI Campus, costituito da Maria Caraci Vela (Università di Pavia), Roberto Calabretto (Università di Udine), Giuseppina La Face (Università di Bologna), Massimo Privitera (Università di Palermo) e Luisa Zanoncelli (Fondazione Ugo e Olga Levi).

Presentazione e programma

Bando  

Premi “Giulio Cesare Castello” per Tesi di Laurea e di Dottorato

Inserito in Segnalazioni dai Soci

La Fondazione “Bice, Oscar e Giulio Cesare Castello” viene istituita nel 2009  presso il Dipartimento della Comunicazione Letteraria e dello Spettacolo dell’Università degli Studi Roma Tre. Il suo obiettivo è promuovere e valorizzare le ricerche dei giovani studiosi sul cinema, sullo spettacolo e sui media.

Il consiglio direttivo della Fondazione è attualmente composto dal prof. Mario Panizza, Rettore dell’Università degli Studi Roma Tre, dal dott. Pasquale Basilicata, Direttore generale dell’Università degli Studi Roma Tre, dai prof. Stefania Parigi, Veronica Pravadelli e Vito Zagarrio, che insegnano nella stessa Università e afferiscono al Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo (in cui è confluito il precedente Dipartimento della Comunicazione Letteraria e dello Spettacolo).

Nel 2016 la Fondazione ha deciso di bandire la prima edizione del Premio “Giulio Cesare Castello” per  tesi di laurea magistrali e per tesi di dottorato.

Banca Dati sui Periodici musicali del Novecento

Inserito in Segnalazioni dai Soci

È consultabile gratuitamente, previa iscrizione, la Banca Dati sui Periodici musicali del Novecento, raggiungibile all'indirizzo http://www.permusica.eu

Il portale consente l’accesso a due diverse banche dati, tra loro collegate, frutto di due distinti progetti di ricerca: il progetto BaDaCriM (Banca Dati della Critica Musicale Italiana 1900-1970) e il progetto Permusica (Periodici musicali del Novecento 1900-1970), scaturito dal precedente.

Società Italiana di Musicologia

Sede legale: c/o Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Largo Luciano Berio 3 - 00196 Roma
codice fiscale: 80098490370

Recapito postale: Casella Postale 318 Ag. Roma Acilia via Saponara 00125 Roma
cell.: 338 1957796
e-mail: segreteria@sidm.it
posta certificata: sidm@pec.it

altri contatti / mappa del sito / cookie policy